Esplora contenuti correlati

 

L'ISTITUZIONE COMUNALE SALUTA IL DOTTOR MASSIMO URSO, DAL 4 GIUGNO IN FORZA ALLA CORTE DEI CONTI

Il sindaco Massimiliano Giammusso ha ringraziato a nome di tutta la comunità il funzionario che per 18 anni è stato un punto di riferimento per il Comune di Gravina di Catania

 
L'ISTITUZIONE COMUNALE SALUTA IL DOTTOR MASSIMO URSO, DAL 4 GIUGNO IN FORZA ALLA CORTE DEI CONTI
 

GRAVINA DI CATANIA (CT) - «La competenza, la preparazione e lo spirito di servizio del dott. Massimo Urso sono state per tanti anni un punto di riferimento per il Comune di Gravina di Catania. A nome di tutta l'Istituzione che rappresento e della cittadinanza, desidero ringraziarlo per lo straordinario lavoro svolto e voglio rivolgergli un augurio speciale in vista del nuovo prestigioso incarico che andrà a ricoprire presso la Corte dei conti, in qualità di magistrato».

 


Con queste parole il sindaco Massimiliano Giammusso ha salutato ufficialmente il vicesegretario comunale e responsabile del I° Servizio Amministrazione Generale, il quale dopo aver superato il concorso, da giorno 4 giugno 2020 sarà in forze alla Magistratura contabile. All'incontro di congedo tenutosi lo scorso 29 maggio, erano presenti, oltre al primo cittadino, il presidente del Consiglio comunale Claudio Nicolosi e la dottoressa Stefania Finocchiaro, Segretaria generale del Comune che si sono uniti al saluto e ai ringraziamenti. «Il supporto del dottore Urso è stato sempre un valore aggiunto, sia per i dipendenti comunali che per l'Amministrazione – ha continuato il sindaco – la sua dedizione all'Istituzione, unita alla sua competenza, è testimonianza di efficienza e di capacità di fare sintesi tra indirizzo politico e buone pratiche amministrative: un esempio che rimarrà per tutti». A conclusione dell'incontro è intervenuto lo stesso dottore Urso che ha ripercorso i 18 anni di servizio trascorsi nel Comune etneo: «Ringrazio affettuosamente i colleghi Responsabili dei Servizi e degli Uffici Autonomi del nostro Comune, per la leale e competente collaborazione che ho sempre ricevuto nel corso degli anni e, in alcuni casi, per avere instaurato rapporti personali profondi. Il Comune di Gravina di Catania ha la fortuna di avere in organico funzionari con competenze e senso del dovere non comuni, che hanno portato questo Ente a rappresentare un modello per altri enti locali. Un saluto riconoscente va a tutto il personale comunale, il cui livello professionale e umano è elevatissimo – ha commentato - Dedico inoltre un caloroso saluto ai Segretari generali con i quali ho avuto l’onore di collaborare e, in particolare, al Segretario attualmente in servizio, a cui devo molto dal punto di vista umano e professionale. Un ultimo pensiero va alla comunità di Gravina di Catania, che mi ha accolto fraternamente fin dal 2002 e mi ha sempre fatto sentire uno di loro. Auguro di vero cuore al Comune di Gravina di Catania, ai suoi cittadini, agli amministratori comunali, al Segretario generale, ai miei colleghi funzionari e a tutto il personale comunale di raggiungere sempre migliori e più prestigiosi traguardi, avendo sempre come punto di riferimento e faro l’interesse pubblico e il miglioramento della qualità della vita della cittadinanza, al cui servizio siamo posti».

 


Gravina di Catania, 4 giugno 2020

 


In allegato le foto dell'incontro di congedo

Grazie per l'attenzione

Il portavoce del sindaco Massimiliano Giammusso
Angelo Capuano