Esplora contenuti correlati

 

MERCATINO BIO FASANO, STAMATTINA LA RIAPERTURA

Il mercatino del sabato mattina in piazza Libertà è temporaneamente rinviato su richiesta dell'organizzazione al fine di implementare al meglio le prescrizioni per la sicurezza

 
MERCATINO BIO FASANO, STAMATTINA LA RIAPERTURA
 

GRAVINA DI CATANIA (CT) – Spazi ampi e delimitati, accesso e deflusso ordinato e rilevazione della temperatura corporea: con questi accorgimenti ha riaperto il mercatino settimanale bio che si tiene a Fasano il giovedì mattina. Presente alla riapertura del mercatino nella nuova area individuata in via sperimentale in via Fasano (nella zona del numero civico 106), il sindaco Massimiliano Giammusso: «Questa è la dimostrazione che con i dovuti accorgimenti e controlli si può ripartire in sicurezza. Ricordo ancora una volta che questa fase di graduale riapertura deve essere affrontata con cautela, adottando tutte le misure necessarie di igiene e protezione – ha commentato il primo cittadino – e per questo ringrazio i nostri Vigili Urbani che hanno garantito il rispetto delle prescrizioni ». Alla riapertura hanno preso parte: l'assessore al Commercio e allo sviluppo economico Patrizia Costa, il presidente del Consiglio comunale Claudio Nicolosi, l'assessore alla Cultura Franco Licciardello, i consiglieri comunali Franco Marcantonio e Rosario Ponzo, il presidente della Consulta comunale del Commercio Maurizio Morabito e il presidente dell'associazione Terre dell'Etna Maurizio Palermo. «Ringrazio i nostri servizi amministrativi che si sono occupati di predisporre i provvedimenti necessari all'avvio delle attività – ha commentato l'assessore Costa – e desidero complimentarmi con l'associazione Terre dell'Etna per aver applicato puntualmente tutte le misure necessarie previste. Il mercatino bio che si tiene in centro il sabato mattina è stato temporaneamente rinviato su richiesta dell'organizzazione – ha spiegato l'assessore Costa – al fine di provvedere in maniera ottimale all'adempimento delle prescrizioni».«Ringrazio ancora una volta l'assessore Costa che ha saputo raccogliere le istanze di esercenti e residenti che chiedevano di individuare una sede mercatale adeguata e in armonia con la vita del quartiere – ha commentato ancora il sindaco Giammusso – e naturalmente la Dusty che ha proceduto alla sanificazione preliminare dell'area».

 


Gravina di Catania, 14 maggio 2020


in allegato la nota stampa e le foto


Grazie per l'attenzione


Il portavoce del sindaco Massimiliano Giammusso
Angelo Capuano (Odg Sicilia n.153389)