Article Details

GRAVINA DI CATANIA, CERIMONIA DI CHIUSURA DEL 13° CORSO DI EDUCAZIONE STRADALE

Ha avuto luogo all’istituto comprensivo “Rodari-Nosengo”  a Gravina di Catania   la cerimonia conclusiva del 13° corso di educazione stradale. 


Realizzato dal Comando di polizia municipale gravinese,  e coordinato anche quest’anno  dal commissario Salvatore Caruso,   il corso ha interessato  tutte le scuole della cittadina etnea, "Tomasi di Lampedusa", "Giovanni Paolo II", "Nosengo-Rodari", e la scuola privata "Il Giardino dell'Infanzia". Alla cerimonia erano presenti, oltre alla preside della  “Rodari-Nosengo”, Maria Sampognaro, che ha fatto gli onori di casa, il sindaco di Gravina di Catania,  Domenico Rapisarda, il Comandante compartimentale della Polizia Stradale, gen. Cosimo Maruccia, l’assessore alla pubblica istruzione, Manuela Ingaglio, il comandante della Polizia locale, Michele Nicosia, i rappresentanti di tutte le scuole cittadine. Nel corso della manifestazione sono state premiate le insegnanti che hanno aderito al progetto ed alcuni alunni che si sono particolarmente distinti. Un riconoscimento è stato conferito a Valentina Patti che ha promosso nelle scuole, in concomitanza con le lezioni di educazione stradale, una campagna di sensibilizzazione all’educazione ambientale e di lotta all’abbandono di animali. Si tratta di un progetto, denominato “Adotta un cucciolo”, indirizzato ai ragazzi della città gravinese portato avanti dall’amministrazione comunale e dal Comando della polizia municipale. Soddisfazione per l’ottima riuscita del corso è stata espressa dal primo cittadino gravinese.  “Il corso – ha detto il sindaco Rapisarda – è un’attività meritoria che serve ad educare i futuri utenti della strada al rispetto del codice e alle norme comportamentali e per questo ci impegniamo  a  riproporlo il prossimo anno scolastico”.   Un simpatico brindisi con insegnanti e ragazzi ha concluso la cerimonia. 

 
Gravina di Catania, 15 maggio 2017

L’Addetto Stampa

Alberto Santagati


Inserito da: uff_stampa
Data di inserimento: 15/05/2017
Numero di visite: 373

Ritorno