Article Details

AL VIA IL SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE AGLI ANZIANI PREVISTO DALLA LEGGE QUADRO 328/2000

 42 anziani gravinesi, individuati dall'assistente sociale tra quelli inseriti in graduatoria che non usufruiscono di analoga assistenza domiciliare fornita dal Distretto socio-sanitario o altra forma di assistenza, avranno assegnate n. 1992 ore complessive di assistenza da utilizzare per un massimo di tre mesi. 

Lo rendono noto il sindaco di Gravina di Catania, Domenico Rapisarda, e l’assessore ai Servizi Sociali, Alfio Nicosia.   “L’assistenza – spiegano i due amministratori – seguirà le prescrizioni dei Piani Assistenziali Personalizzati da realizzare tramite le Società Cooperative Sociali, le quali garantiranno l'esecuzione delle prestazioni di assistenza domiciliare ( igiene personale, governo e igiene dell'alloggio, aiuto alla persona, disbrigo pratiche e accompagnamento)  attraverso l'assegnazione di n. 42 voucher di servizio  per un importo totale pari ad Euro 36.533,28 IVA comprese. Le prestazioni acquisibili tramite voucher verranno realizzate secondo i contenuti degli appositi piani assistenziali personalizzati (P.A.P.)  allegati ai voucher di servizio e redatti per ciascun richiedente  da parte del servizio sociale professionale comunale   secondo le esigenze dell'utente e, ove possibile, con il coinvolgimento della famiglia del beneficiario.  Un ringraziamento – concludono Rapisarda e Nicosia – agli uffici comunali e al responsabile del Servizio Attività Sociali, Santo Lagona, per la puntuale attività svolta, con la quale, tra l’altro,  si è provveduto ad approvare l'aggiornamento della graduatoria per l'accesso al servizio di assistenza domiciliare in favore degli anziani”.

Gravina di Catania, 22 febbraio  2017

L’Addetto Stampa
Alberto Santagati
338 7381208



Inserito da: uff_stampa
Data di inserimento: 22/02/2017
Numero di visite: 572

Ritorno