Article Details

GRAVINA DI CATANIA, INTESA CON ASP DI CATANIA PER IL DECENTRAMENTO DEI SERVIZI

Un protocollo d’intesa per il decentramento dell’attività amministrativa di gestione dell’anagrafe assistiti è stato siglato dal manager dell’azienda sanitaria provinciale catanese, Giuseppe Giammanco, e dal sindaco di Gravina di Catania, Domenico Rapisarda, nella sede della Direzione generale dell’Asp di Catania. 

Presente anche il direttore del Distretto sanitario di Gravina, Carmelo Sambataro. Grazie al protocollo si potrà accedere ad una serie di servizi dell’Asp di Catania direttamente dagli uffici comunali, senza recarsi negli uffici del Distretto sanitario. “I cittadini  - ha detto il sindaco gravinese – potranno trarre grande vantaggio da questa intesa che semplifica loro la vita perché consente di avere presso gli sportelli comunali alcuni servizi senza andare all’Asp. Ringrazio i nostri dirigenti comunali per la loro disponibilità, nonché i  dottori Giammanco e Sambataro, per la proficua collaborazione che rende possibile un servizio al passo coi tempi e con le esigenze degli utenti”. Ecco, quindi, le operazioni di gestione dell’anagrafe sanitaria che si potranno eseguire direttamente agli sportelli comunali: iscrizione e cancellazione al S.S.N., scelta/revoca/cambio del medico di medicina generale e pediatra di libera scelta; richiesta ed emissione del libretto sanitario; operazione di verifica per l’emissione della tessera sanitaria; esenzione ticket per condizione  economica. L’Asp di Catania provvederà alla formazione e all’aggiornamento del personale comunale preposto.

 

Gravina di Catania, 31 gennaio  2017

L’Addetto Stampa

Alberto Santagati



Inserito da: uff_stampa
Data di inserimento: 31/01/2017
Numero di visite: 653

Ritorno