Article Details

CONSENSUS CONFERENCE SU QUALITÀ ED ACCREDITAMENTO NEI SERVIZI PER LE DIPENDENZE PATOLOGICHE

L’Azienda Sanitaria Provinciale Catania, il Distretto Sanitario Gravina di Catania, il Dipartimento Salute Mentale, l’Area Dipartimentale Dipendenze Patologiche, il SER.T.  Camporotondo Etneo con il Comune di Gravina di Catania,  organizzano una consensus conference su qualità ed accreditamento nei servizi per le dipendenze patologiche. 

L'incontro si terrà venerdì  8 luglio 2016, a partire dalle ore 9,00,  nella sala consiliare del Comune di Gravina di Catania in via G. Marconi 6. Le Dipendenze Patologiche e le patopatologie ad esse correlate, causando oltre 100.000 morti l'anno, sono considerate dal Ministero della Salute la prima causa di morte evitabile. I Ser.t. contribuiscono a ridurre l'incidenza delle forme tumorali polmonari, delle BPCO e degli accidenti cardiovascolari acuti o cronici, al miglioramento della qualità della vita delle tante famiglie che entrano nei trattamenti, al miglioramento della sicurezza collettiva, nonché alla riduzione delle spese di ricovero per patologie organiche altrimenti irreversibili e delle disabilità connesse, spesso fonte di pensionamenti precoci o di richieste di invalidità civile. I Ser.T., inoltre, attraverso la prevenzione la riabilitazione delle Dipendenze Patologiche e del gioco d'azzardo contribuiscono efficacemente alla lotta contro le organizzazioni criminali che traggono ingenti proventi da queste attività illecite. Tutto ciò spiega la specificità e la particolarità dei Ser.T. nell'ambito del Sistema Sanitario Regionale e Nazionale. Interverranno, tra gli altri, il Sindaco del Comune di Gravina di Catania Domenico Rapisarda, il Direttore Generale ASP Catania Giuseppe Giammanco, il Direttore Sanitario ASP Catania Francesco Luca, il Direttore Dipartimento Salute Mentale di Catania Giuseppe Fichera, il  Direttore del Distretto Sanitario Gravina di Catania Carmelo Sambataro, il responsabile Ser.T. Camporotondo Etneo Giovanni Gangemi, i parlamentari Giuseppe Digiacomo, Gino Ioppolo e Giulia Grillo.

Gravina di Catania, 5 luglio  2016


Inserito da: uff_stampa
Data di inserimento: 05/07/2016
Numero di visite: 704

Ritorno