Article Details

LA NOSENGO-RODARI PROTAGONISTA DEL PROGETTO SPORT E LEGALITA’ 2015/2016

L’Istituto Comprensivo “NOSENGO/RODARI” di Gravina di Catania partecipando anche quest’anno al progetto “Sport e Legalità”, organizzato dal Cus Catania con il Patrocinio ed il supporto delle Forze Armate e delle Forze dell’Ordine,  ha conseguito il 2° posto nel volley e il 3° nel calcio a 7.

Tali brillanti risultati si inquadrano nel contesto di un’ormai consolidata tradizione che ha visto già primeggiare l’Istituto in ben 4 edizioni su 6 della manifestazione, fin qui, disputate. “Una tradizione di prestazioni sportive di prestigio – ha tenuto a precisare il sindaco di Gravina di Catania Domenico Rapisarda -  che si rinnova  e che lega  sempre più la scuola Nosengo-Rodari al mondo dello sport”. La scuola gravinese,  diretta dalla Preside Anna Maria  SAMPOGNARO,  coniuga all’attività sportiva e a quella strettamente didattica anche quelle musicali, teatrali, di potenziamento di lingue e matematica. “Mi ritengo molto soddisfatta per i brillanti risultati fin qui ottenuti dai nostri ragazzi – ha detto la proff.ssa Antonella ALTESE, referente scolastica del progetto “Sport e Legalità”, in occasione della cerimonia di premiazione del volley  - e  continuiamo a lavorare con tanto entusiasmo per affrontare le  gare che li vedranno  impegnati sulle piste di atletica. Ringrazio dell’insostituibile e prezioso aiuto il Prof.re  Castronovo, collega e amico oggi in pensione, che ha continuato ad offrire il suo spontaneo e gratuito apporto, e il Primo Maresciallo dell’Aeronautica Militare M. Prato, motore del progetto ”. Quest’ultimo nel porgere il saluto del Colonnello Pilota Federico FEDELE, Comandante del Comando Aeroporto Sigonella  e del 41° Stormo A/S, partner storico dell’Istituto, ha tenuto a precisare come sia nel DNA di una Forza Armata giovane ed agile come l’Aeronautica Militare affiancarsi ai giovani per aiutarli nel loro processo di crescita fisica ed intellettiva. Alla cerimonia era presente l’assessore allo Sport Patrizia COSTA che, nel corso del suo intervento, ha sottolineato  “il forte legame esistente tra l’amministrazione Rapisarda, il mondo dello sport e la comunità scolastica gravinese”.

 

Gravina di Catania, 23 marzo 2016



Inserito da: uff_stampa
Data di inserimento: 23/03/2016
Numero di visite: 732

Ritorno