Article Details

GRANDE FESTA ALLA SCUOLA “GIOVANNI PAOLO II” PER L'INAUGURAZIONE DEI NUOVI LOCALI DI VIA SAN PAOLO

Alla presenza del sindaco di Gravina di Catania Domenico Rapisarda, del presidente del Consiglio comunale Rosario Ponzo, degli assessori e di numerosi consiglieri comunali, dei dirigenti scolastici e degli insegnati, e di moltissimi genitori e alunni, sono stati ufficialmente inaugurati i locali riqualificati della scuola “Casette Rosa”, succursale della “Giovanni Paolo II”, ubicata nel popoloso quartiere di San Paolo a Gravina di Catania. 


Una giornata di festa che ha riunito amministratori, genitori e alunni, dirigenti scolastici e insegnanti, per gli auguri di Buon Natale, con il coro della scuola che ha interpretato alcuni classici del Natale, ma anche per gioire insieme dei nuovi  locali della scuola. Come si ricorderà nell’edificio scolastico sono stati eseguiti importanti lavori di riqualificazione, durati due mesi e mezzo e  costati  circa 230mila euro, finanziati con fondi comunitari, che hanno riguardato il rifacimento generale della struttura con il ripristino della facciata, degli interni e del tetto. Sono stati cambiati, inoltre, tutti gli infissi, nonché la tipologia di pavimento, per diminuire la dispersione del calore.  “Si è trattato di un lungo percorso – ha detto la preside della scuola Angela Rita Milazzo - che ha riqualificato moltissimo la nostra scuola. Ringrazio il sindaco di Gravina Domenico Rapisarda e tutta la Giunta comunale per l’affetto e la disponibilità. Ringrazio  pure i genitori dei ragazzi, che mi sono stati molto vicini, e tutti gli insegnanti che sono una straordinaria squadra”.  “Siamo qui  - ha detto il primo cittadino gravinese - a inaugurare una scuola funzionalmente idonea a tutte le esigenze dei ragazzi e per questo ringrazio i tecnici del Comune di Gravina di Catania Marco Scalirò e Giuseppe Garozzo che con il loro apporto tecnico hanno permesso di avvicinarci sempre più agli indirizzi dell’Unione europea,  che mirano a scuole belle, sicure ed efficienti, nonché la ditta Consorzio Stabile Progettisti e Costruttori di Maletto che ha eseguito i lavori.  Un ringraziamento – ha aggiunto Rapisarda – va al personale docente e non, che ringrazio per la fattiva collaborazione  e per la grande professionalità che manifesta in ogni occasione. Tutto questo fa della scuola gravinese e della sua offerta formativa un’eccellenza alla quale tutti guardano nella provincia etnea".  Il sindaco Rapisarda ha quindi ringraziato  la dott.ssa Lucia Roccaro, già preside della "Giovanni Paolo II", “che tanto ha fatto per i ragazzi della scuola  gravinese”,  le famiglie presenti e i loro rappresentati, signori Gangi, Rizza e Massimino, “per essere stati sempre presenti e disponibili”.  

 
Gravina di Catania, 21 dicembre 2015


Inserito da: uff_stampa
Data di inserimento: 21/12/2015
Numero di visite: 963

Ritorno