Article Details

I SUGGERIMENTI DELL’AMMINISTRAZIONE RAPISARDA PER EVITARE RAGGIRI AGLI ANZIANI

L’Amministrazione comunale di Gravina di Catania, guidata dal sindaco Domenico Rapisarda, mette in guardia gli anziani gravinesi da possibili raggiri ad opera di persone senza scrupoli e suggerisce delle semplici regole per prevenire spiacevoli episodi.

“E’ giunta notizia – spiegano in una nota il primo cittadino gravinese e l’assessore ai Servizi Sociali Alfio Nicosia - che alcune persone non meglio identificate si sono presentate al domicilio di alcuni anziani fornendo informazioni non corrette in ordine al servizio di assistenza domiciliare. Si ritiene pertanto opportuno dare dei suggerimenti al fine di evitare false aspettative o, peggio ancora, raggiri da parte di soggetti di cui non si conoscono le reali intenzioni: usare cautela nell’aprire a persone sconosciute che dicono di essere dipendenti Enel, Telecom, INPS o altri enti pubblici, nel dubbio non esitare a contattare le forze dell’ordine; la domanda di qualsiasi servizio va indirizzata al protocollo generale del Comune, nessun operatore dei Servizi sociali è  stato incaricato a presentarsi al domicilio degli anziani; tutti i servizi erogati dal Comune sono resi pubblici tramite avvisi pubblicati nel sito istituzionale www.comune.gravina-di-catania.ct.it,nella sezione “IN PRIMO PIANO” o in quella “GRAVINA NEWS”; infine, in caso di dubbi,  rivolgersi sempre all’Ufficio relazioni con il pubblico (Tel. 095 7199292/271/266/244) o ai servizi comunali (095 7447111/105/109).

   Gravina di Catania, 24 aprile  2014

  

   Comune di Gravina di Catania

       L’Addetto Stampa

       Alberto Santagati

       Odg n°058906

Inserito da: uff_stampa
Data di inserimento: 24/04/2014
Numero di visite: 1323

Ritorno