GravinaNEWS

23

Procede l’iter amministrativo per la realizzazione del nuovo palazzetto dello Sport a Gravina di Catania. Dopo aver ottenuto il finanziamento di un milione e  ottocentomila euro, con fondi regionali della Protezione civile,  la giunta Rapisarda ha approvato adesso lo studio di fattibilità dei lavori di demolizione della struttura  di via Don Bosco e di ricostruzione  del nuovo palazzetto dello sport comunale in un altro sito. “La costruzione del vecchio palazzetto dello sport – spiega il sindaco di Gravina di Catania Domenico Rapisarda - risale ai primi anni ‘70 e quindi antecedente alla classificazione sismica del territorio della provincia di Catania. L’intervento approvato dalla giunta prevede quindi la demolizione totale della struttura di via Don bosco e la ricostruzione del nuovo palazzetto in un’altra area di proprietà dell’Amministrazione comunale,  che si trova in via Milanese e ha una superficie catastale di poco più di tremila mq. Il nuovo impianto, della superficie  in pianta di circa mille e duecento mq e con una tribuna coperta in grado di ospitare almeno 400 spettatori,   sarà dimensionato per ospitare manifestazioni sportive di basket e di volley, fino alla massima serie previste dai rispettivi regolamenti federali. I locali spogliatoi, l’infermeria e il wc saranno ubicati sotto la tribuna mentre è previsto un corpo di fabbrica aggiuntivo, realizzato in aderenza ed in diretta comunicazione con il palazzetto, che sarà destinato agli uffici delle società sportive. Oltre alle aree a parcheggio e a verde, che saranno realizzate nell’aria esterna,  si prevede anche la realizzazione di un parcheggio interrato. Infine, sull’aria di sedime ottenuta dalla demolizione del palazzetto esistenti in via Don Bosco, si prevede la realizzazione di un’area parcheggio che avrà un’estensione di circa mille e duecento mq e sarà individuata quale area comunale di Protezione civile in sede di futuro aggiornamento del piano di Protezione civile. Ringrazio – conclude  il primo cittadino gravinese -   il responsabile dell’ufficio Lavori Pubblici del Comune di Gravina Alberto La Spina e il responsabile unico del procedimento (R.U.P)  Marco Scalirò per avere sovrinteso con professionalità e celerità all’iter tecnico amministrativo che ha portato alla redazione dello studio di fattibilità di quest’importante opera pubblica”. La giunta Rapisarda ha quindi dato mandato al responsabile dell’’8 Servizio comunale di avviare le procedure necessarie all’inserimento dell’intervento in oggetto nel piano triennale delle opere pubbliche.   

Gravina di Catania, 23 febbraio 2018

L’Addetto Stampa

Alberto Santagati

Azioni: E-mail | Permalink |

BILANCIO PLURIENNALE 2018-2020

CUC Ma Gra Ba
Comuni di Mascalucia - Gravina di Catania - Sant'Agata li Battiati

Comune di Mascalucia - CAPOFILA
Comune di Gravina di Catania

LA CITTA'

Dove siamoDove siamo

Dove siamo

Come raggiungerciCome raggiungerci

Come raggiungerci

Lo StradarioLo Stradario

Lo Stradario

La storiaLa storia

La storia

Le ScuoleLe Scuole

Le Scuole

Le FarmacieLe Farmacie

Le Farmacie


Streaming delle sedute di Consiglio Comunale





ASSOCIAZIONE RICONOSCIUTA DI
INTERESSE COMUNALE E NAZIONALE
associazionegravinarte@live.it
           VIA DEI CORTI 
FESTIVAL INDIPENDENTE  
        DI CINEMA BREVE


Sondaggio​CUSTOMER 
                      SATISFACTION
Esprimi il tuo giudizio sui servizi degli Sportelli Comunali
Rispondi al questionario.

Processionaria del Pino