GravinaNEWS

29

In occasione del Capodanno (nel periodo compreso tra le ore 20:00 del 31 dicembre 2017 fino alle 8:00 dell’1 gennaio 2018) a Gravina di Catania sarà in vigore l’ordinanza che dispone il divieto di accensione di fuochi d’artificio, petardi e qualsiasi tipo di botti e mortaretti, all’interno del centro abitato e comunque nel raggio di 150 m di distanza da case di cura, case di riposo e ricoveri per animali. È inoltre vietato, sempre nello stesso periodo, utilizzare cedere o vendere i fuochi d’artificio di tipo professionale, ovvero quelli classificati in categorie europea F4 e destinati ad essere usati solo da persone con conoscenze specialistiche. E altresì vietata la vendita e l’utilizzo anche per i prodotti pirotecnici del tipo petardo e  razzo, per i quali occorre essere in possesso, anche in questo caso, di speciale abilitazioni. Lo rende noto il sindaco di Gravina di Catania Domenico Rapisarda che spiega le motivazioni. “Vogliamo che il Capodanno sia un giorno di festa per tutti ma il rumore intenso, il fumo generato dall’uso incontrollato di petardi e fuochi artificiali, oltre a disturbare la quiete pubblica, genera stress, disorientamento e panico, soprattutto  nei soggetti più fragili e negli animali. L’ordinanza, quindi,  serve a  garantire la sicurezza di tutti salvaguardando la convivenza civile. Un ringraziamento al Comandante della Polizia locale, Michele Nicosia, e a tutti gli operatori, per il lavoro di prevenzione e di controllo". 

 

Gravina di Catania, 29 dicembre 2017

L’Addetto Stampa

Alberto Santagati

 


Azioni: E-mail | Permalink |

LA CITTA'

Dove siamoDove siamo

Dove siamo

Come raggiungerciCome raggiungerci

Come raggiungerci

Lo StradarioLo Stradario

Lo Stradario

La storiaLa storia

La storia

Le ScuoleLe Scuole

Le Scuole

Le FarmacieLe Farmacie

Le Farmacie


Streaming delle sedute di Consiglio Comunale





ASSOCIAZIONE RICONOSCIUTA DI
INTERESSE COMUNALE E NAZIONALE
associazionegravinarte@live.it
           VIA DEI CORTI 
FESTIVAL INDIPENDENTE  
        DI CINEMA BREVE


Sondaggio​CUSTOMER 
                      SATISFACTION
Esprimi il tuo giudizio sui servizi degli Sportelli Comunali
Rispondi al questionario.

Processionaria del Pino